Main Content

Care visitatrici e cari visitatori delle fattorie,

Quando visitate una fattoria, seguite scrupolosamente le raccomandazioni dell'Ufficio federale della sanità pubblica. Quest’ultime includono misure igieniche quali lavarsi accuratamente le mani, non stringere la mano e tenere una distanza sufficiente da altre persone, così come indossare una mascherina. Così facendo, nulla ostacola una visita in tutta serenità. Le famiglie contadine non vedono l'ora di incontrarvi!

www.ufsp-coronavirus.ch

La scuola va in fattoria

Benvenuti nella Scuola in fattoria (SIF). Il programma SIF offre agli allievi di tutte le fasce d’età la possibilità di conoscere il mondo agricolo partecipando in prima persona alle attività pratiche della fattoria. Su questo sito avete la possibilità di conoscere meglio le fattorie SIF, i concetti formativi del programma e tutte le tappe necessarie per preparare una visita. Inoltre, trovate informazioni, documenti e link sul tema dell’agricoltura.

⇒ Rapporto annuale 2019 in tedesco
⇒ Rapporto annuale 2019 in francese

Scoprire - Sperimentare - Imparare

Attraverso il programma Scuola in fattoria (SIF) 360 famiglie contadine in tutta la Svizzera danno la possibilità ad allieve ed allievi di tutte le età di entrare in contatto con il mondo della fattoria e con esso quello dell’origine dei prodotti che consumiamo. SIF significa imparare e raccogliere esperienze attraverso i cinque sensi. La fattoria nel suo ruolo di luogo di apprendimento extrascolastico ha molto da offrire: vedere con i propri occhi, sentire, annusare, toccare e vivere in prima persona nuove esperienze. Inoltre offre l’opportunità di capire e sviluppare delle connessioni, la maggior parte delle volte all’interno di un gruppo. Questo genere di apprendimento va “fin sotto la pelle”.

La Scuola in fattoria rende comprensibili numerosi concetti, sia ai bambini che agli adolescenti, da oltre 30 anni.

Negli ultimi 10 anni 450'000 allieve e allievi hanno avuto l’opportunità di poter approfittare dell’offerta didattica e hanno potuto avvicinarsi al mondo dell’agricoltura.